La nuova frontiera della chirurgia estetica del viso: il Contouring face

Naviga : TRENDS / ULTIME TENDENZE
Autore : Luisa Nardelli




Continua la nostra campagna di sensibilizzazione e informazione sul tema della bellezza e della cura di se stessi .

Oggi vi vogliamo parlare di un nuova frontiera della chirurgia estetica del viso : il contouring Facciale e per farlo abbiamo deciso di rivolgerci ad uno dei più noti chirurghi della capitale  il dott. Alberto Armellini pioniere del Lifting Facciale Tridimensionale, Gianicolo Plastic Surgery Institute di Roma, Specialista in Chirurgia Plastica, Estetica e Ricostruttiva, Diplomato Scuola Internazionale Medicina Estetica, allievo prima e collaboratore poi del prof. Terino di Los Angeles, mago assoluto della chirurgia del viso.




Il nuovo anno è arrivato e le statistiche mostrano che nel 2018 ci sarà un incremento di richieste di trattamenti di bellezza sia medici che chirurgici e questa tendenza interessa donne e uomini di tutte le età. Sui giornali ed in tv sempre più spesso si parla di chirurgia plastica ed estetica ed anche sui social le star mostrano senza problemi i propri “ ritocchini”.  Nell`ambito della chirurgia del viso grande successo sta riscuotendo il Contouring Face, filosofia e tecnica chirurgica che ha lo scopo di armonizzare il viso conferendo bellezza e capacità attrattiva, ma cerchiamo di capirne di più .

Dr. Armellini, che cosa è il Contouring Face?

La tradizionale chirurgia era, in alcuni casi lo è ancora, bidimensionale cioè “ scolla e tira”, rendendo i visi artefatti e tutti uguali. La moderna chirurgia “scolpisce “ il volto valorizzando i contorni e la terza dimensione, la profondità. Solo così si ottengono risultati meravigliosi e totalmente naturali. La chirurgia è entrata finalmente in una nuova era che rispetta e migliora le naturali salienze, concavità e convessità del viso.  Il contouring face rimodella i contorni del volto, rende più armonici i rapporti tra naso e zigomi, tra zigomi ed angolo della mandibola, tra mento e naso e così via. Come uno scultore il chirurgo riesce in maniera dolce a migliorare l`estetica e la capacità attrattiva del viso.



Lei, è un chirurgo che non è contro le rughe. Perché?

Le rughe ci rappresentano sono il nostro vissuto e sono fermamente  convinto che  non debbano essere eliminate, ma eventualmente rese meno evidenti. Un volto di 50, 60, 70 anni senza rughe è un viso finto che in natura non esiste. Non sono le rughe a rendere un viso vecchieggiante, conosco donne e uomini meravigliosi, ancora belli ed attraenti che portano le loro rughe con grande classe e dignità, tutto sembrano fuorchè anziani.

Cos`è che rende un volto “vecchio”?

 E` l`espressione a rendere un viso stanco, appassito, svuotato, in una parola vecchio; e questo non dipende dall`età. Non bisogna pensare che togliere le rughe e gonfiare il viso ci rende più giovani, ma purtroppo è proprio quello che molto spesso si vede in giro, visi assurdi totalmente inespressivi. La mia chirurgia è la chirurgia dell`armonia , del buon gusto, dell`eleganza.



Quali sono i segreti per mantenere un viso fresco e giovanile?

Molto dipende dalla genetica, dall`alimentazione, da abitudini di vita come non fumare, non esporsi in maniera indiscriminata al sole e cominciare a curarsi fin da giovani con il Biolifting. Anche una corretta e personalizzata cosmesi quotidiana aiuta molto e consente di prendersi cura dell`organo cute tutti I giorni.

Quando è indicato sottoporsi ad un intervento di Contouring Face?

Non esiste una data o un`età prestabilita. Quando ci si specchia e non ci si piace più, quando non ci riconosciamo con ciò che vediamo probabilmente è arrivato il momento di fare qualcosa. L`importante  è rivolgersi a specialisti in chirurgia plastica e non a medici di altre specialità “prestati” alla chirurgia estetica.

 Lei è il pioniere del Lifting Facciale Tridimensionale, come si coniuga con il Contouring Face?

E` una delle possibilità tecniche che permette di modellare il contorno del viso garantendo risultati naturali e durevoli nel tempo.

Quando tornerà in California?

Sono appena rientrato, ma dovrò tornarci molto presto. Con il mio Maestro abbiamo tanti progetti da portare avanti.