Bilancia: Oroscopo 2018

Naviga : OROSCOPO / BILANCIA
Autore : Enrica Langiano



L’anno dell’autostima!

“ Il maggiore nemico dell’uomo è la paura, che appare sotto forme così diverse come la vergogna, la gelosia, la collera, l’insolenza, l’arroganza…Qual è la causa della paura? La mancanza di fiducia in se stessi” (Svami Prajnanapada). Se la paura prende le sembianze di Cronos signore del tempo, quadrato dal Capricorno, allora quest’anno la Bilancia sarà quasi costretta a ritrovare la fiducia in se stessa e la sua forza interiore. Il 2018, va precisato, si presenta assai diverso per la decade di appartenenza. I nati nella prima e in parte nella seconda, sono fuori dal tunnel dell’autolesionismo. Già trasmutati da passaggi epocali, come quelli di Urano e Plutone, non vorranno più soccombere nemmeno innanzi alla crisi di Saturno, alle paure di cui è portatore, e avranno il coraggio per guardare oltre. Tutto ciò che è arrivato loro in dono da Giove negli ultimi mesi, che sia stato un lavoro, un amore, un nuovo modo di vedere la propria vita è stato il raccolto di un vero cambiamento interiore. Sono cambiati profondamente, nel modo di amare, di sentire, di offrirsi. È cambiata la frequenza “dentro”, il mondo “fuori” non potrà che obbedire e servire questo cambiamento. Sapranno poi accogliere Giove da novembre, che arriva prodigo nella dimensione materica, porta benefici economici, salute e gratificazioni professionali. Per noi, terza decade toccata dall’opposizione di Urano sino al 15 maggio, la rivoluzione continua, estenuante. Ci viene data ora la possibilità di liberarci di ogni catena, di tutto ciò che ostacola la piena espressione dei nostri talenti. Ci viene data qui, e ora. Una volta nella vita, visto che il ciclo di Urano dura 84 anni. Possiamo scegliere di irrigidirci innanzi a questo cambiamento, e soffrirne. Possiamo scegliere, al contrario, di aprirci al nuovo, sperimentare una nuova via, non conformista, originale, creativa. Senza paura, con rinnovata fiducia in noi stessi. Sarà piacevole il giorno in cui smetteremo di lottare per cambiare gli altri, e asseconderemo il cambiamento che sta avvenendo in noi. Potrebbe accadere in questo 2018, in cui è promessa in cambio una buona fetta di libertà.



ECCO GLI ALTRI SEGNI DELLA SETTIMANA