Toro: Oroscopo 2018

Naviga : OROSCOPO / TORO
Autore : Enrica Langiano



L’anno del cambiamento!

“Se sei abbastanza coraggioso da lasciarti dietro tutto ciò che è familiare e confortevole, e che può essere qualunque cosa, dalla tua casa ai vecchi rancori, e partire per un viaggio alla ricerca della verità, sia esteriore che interiore; se sei veramente intenzionato a considerare tutto quello che ti capita durante questo viaggio come un indizio; se accetti tutti quelli che incontri, strada facendo, come insegnanti; e se sei preparato soprattutto ad accettare alcune realtà di te stesso veramente scomode, allora la verità non ti sarà preclusa” (Elizabeth Gilbert). In queste parole vi è il senso più profondo dell’anno che sta arrivando, e di un Urano che si ricongiunge al tuo sole dopo 84 anni. L’ingresso ufficiale avviene il 15 maggio del 2018, ma il Toro, Re dell’abitudine e maestro della ripetizione, si muove in acque torbide a confuse già da un po’. Giove nello Scorpione non aiuta. Sente il bisogno di andare incontro al cambiamento, ma le sue paure, esasperate anche dall’opposizione del grande maestro, lo frenano. Questo è un transito che scuote il corpo fisico e i corpi sottili, lo rende inquieto ed elettrico. L’energia, delle stelle e alle stelle, aumenta le aspettative; ora senti che è giunto il momento di abbandonare i condizionamenti del passato. Se il taurino edonismo riuscirà a uscire dalla zona di conforto, a vivere maggiormente nel presente, cogliendo nuove opportunità, saranno allora i mesi in cui potrai avviare una rapida e positiva trasformazione della tua esistenza. Saturno, Plutone e Nettuno favorevoli potranno aiutarti a far tesoro di questo passaggio epocale. Sono aspetti planetari che se verranno ben accolti e stimolati, porteranno vantaggi per molti anni a venire. Cavalca dunque il cambiamento, e tieni il terzo occhio aperto e risvegliato.



ECCO GLI ALTRI SEGNI DELLA SETTIMANA