Acquario: Oroscopo 2018

Naviga : OROSCOPO / ACQUARIO
Autore : Enrica Langiano



L’anno dell’umiltà!

“Non amo gli arroganti e i convinti che fanno mostra di sé. Preferisco l’umiltà degli invisibili. Quelli che sono qui non per spaccare il mondo ma per riattaccarne i pezzi”(Fabrizio Caramagna). Missione questa di ogni acquario illuminato. Per il segno più anticonformista possiamo approcciare una lettura spazio/temporale diversa. Cominciamo dalla fine. A chiusura del 2018 avrai amato intensamente quest’anno, e ti colmerà di nostalgia la sua imminente chiusura. Sarai orgoglioso di te, fiero di aver costruito su un terreno scivoloso, grato del tempo passato con gli affetti veri. A novembre 2018 Giove, tornato in trigono, donerà a piene mani; ogni seme sedimentato avrà dato i suoi frutti, e scoprirai che le belle cose della vita sono quelle attese, desiderate, lottate e sentite prima nella mente e nel cuore. È nello spazio sacro del nostro Sé interiore che si costruisce la magia di una vita nuova. Urano in trigono sino a maggio te lo aveva promesso; l’anno era partito colmo di speranze, innovativo e cangiante, com’è nella tua indole. Poi è accaduto qualcosa, una frizione tra te e il Tempo. Giove e Urano avversi hanno messo un freno alle tue ambizioni, ingiustamente, certo. Esagerando, in alcuni mesi, costringendoti a un duro lavoro sulla ricollocazione dell’Ego. Se in passato avevi commesso qualche errore o distrazione, soprattutto in ambito professionale, il Cielo del 2018 non te lo ha perdonato. Le vecchie paure sono tornate a galla, più esplosive che mai. Le autosuggestioni ti hanno limitato, a volte non ti sei sentito all’altezza della situazione, e alcune cose sembravano sfuggirti di mano. Era solo la lezione dell’umiltà. Ne avrebbe tratto prezioso beneficio il figlio dell’Età dell’Oro, incarnato non per spaccare il mondo, ma per raccattarne i pezzi, cominciando dal sostegno agli amici e agli affetti più cari che vivono il tuo quotidiano. Il saldo karmico dell’anno diventerà positivo infine, quando infiniti dettagli andranno al giusto posto, e il tempo passato ricomporrà un quadro pieno di luce. L’immagine che ne esce consegna un 2018 che ti avrà donato un nuovo inizio. Un figlio, forse. Il grande amore, o un nuovo modo di viverlo. Più profondamente un nuovo senso di questo stare al mondo, molto più di quanto promesso e desiderato.



ECCO GLI ALTRI SEGNI DELLA SETTIMANA