Vitale Barberis Canonico: l'eccelenza del tessuto made in Italy

Naviga : IMPRENDITORI / FRANCESCO BARBERIS CANONICO
Autore : Lucia Nardelli






Con un grande evento  a Milano sono stati festeggiati i 350 anni di una delle aziende che rendono il Made in Italy famoso in tutto il Mondo . Stiamo parlando del  Lanificio simbolo dell’eccellenza che  secoli domina nel settore di tessuti da abbigliamento Vitale Barberis Canonico.Da 350 anni a oggi nello storico stabilimento di Pratrivero, sulle Prealpi biellesi cuore della produzione tessile e dove scorrono le migliori acque per la lavorazione delle lane pregiate, si realizzano tutte le fasi della lavorazione della lana. Da qui nascono i tessuti per i più celebri confezionisti e per la sartoria maschile, da Caraceni e Panico, dai sarti di SavileRow a tutti gli altri maestri dell’arte sartoriale presenti nel mondo.

CONTEMPORANEITÀ & “CLASSIC WITH A TWIST” Sono gli elementi su cui il lanificio basa le sue scelte, anche grazie allo stile innovatore e rivolto al futuro che caratterizza la nuova generazione (la tredicesima) al comando dell’azienda. Vitale Barberis Canonico, il lanificio più antico al mondo, sposando il concetto di “classic with a twist” e uno stile molto british si contraddistingue fortemente sul mercato. Con un approccio flessibile nei confronti del presente e uno sguardo costante e attento al futuro, è in grado di gestire i cambiamenti con coerenza, un perfetto equilibrio tra vintage e innovazione.

Abbiamo incontrato il direttore creativo Francesco Barberis Canonico e ci ha raccontato il raffinato mondo che si cela dietro  la creazione del tessuto.